ItalianoItaliano

Vorresti fare trading a Dubai? Leggi la nostra guida ai broker Forex DFSA

Chiunque voglia dedicarsi al trading di Forex a Dubai si trova ad affrontare una situazione piuttosto singolare. Dubai è la città più popolata degli Emirati Arabi Uniti ed è la capitale dell’Emirato di Dubai, uno dei sette Emirati che compongono il Paese. Dubai è anche la sede del Dubai International Financial Centre (DIFC), una zona franca finanziaria federale che occupa circa 110 ettari. Questa zona della città ha il proprio sistema giuridico e i propri tribunali, separati dal resto degli EAU. Questo sistema giuridico distinto esercita la propria giurisdizione su questioni societarie, civili, commerciali, di occupazione e relative ai fondi e ai titoli. A capo della regolamentazione dei servizi finanziari c’è la Dubai Financial Services Authority. La DFSA opera solo all’interno della zona economica speciale e mira a fornire un quadro normativo nel rispetto delle norme internazionali. Il suo compito principale è la regolamentazione dei broker di Forex nel Dubai International Financial Centre. Le operazioni svolte al di fuori dei confini del DIFC sono sorvegliate dalla Federal Securities and Commodities Authority degli EAU. Prima di spiegare come funzionano i broker con licenza DFSA, vediamo perché è stato creato il Financial Centre.

Best and Most Trusted Forex Brokers in 2018

Broker Min Deposit Welcome Bonus Rating
videforex logo $ 250 100% ★★★★

Review
raceoption logo $ 250 100% ★★★★

Review

*Min. Deposit not applicable for EU brokers

Perché è stato creato il DIFC?

Dubai Financial Services AuthorityIl Dubai International Financial Centre nasce nel 2004, in seguito al decreto federale EAU n. 35 del 2004, alla legge federale EAU n. 8 del 2004 e alla legge n. 12 del 2004 di Dubai. Lo scopo di questo centro finanziario è quello di fornire una piattaforma per le imprese e le istituzioni finanziarie per operare dentro e fuori dai mercati regionali emergenti. L’obiettivo è creare un ambiente positivo per la crescita, il progresso e lo sviluppo economico negli EAU, fornendo le necessarie infrastrutture legali, finanziarie e fisiche in conformità con gli standard internazionali.

Cos’è la DFSA?

La DFSA (Dubai Financial Services Authority) è stata creata nel 2004 come parte dell’istituzione del DIFC. È un organismo regolatore indipendente di servizi finanziari condotti dall’International Financial Centre. I servizi finanziari e accessori regolamentati includono:

La DFSA ha anche il compito di vigilare e mettere in atto operazioni contro il riciclaggio di denaro e contro il finanziamento del terrorismo. Ha anche la facoltà di indagare sulla condotta della società regolamentate, tra cui i Broker di Forex DFSA, in caso di sospetta infrazione delle leggi DIFC.

DFSA e assistenza ai consumatori

Oltre a regolare i broker di Forex a Dubai, la DFSA può anche aiutarti a:

Permettere ai broker di Forex di operare nel DIFC è una novità relativamente recente

Per oltre un decennio, per i broker retail è stato impossibile avviare un business e acquisire clienti con piccole somme di capitale. La DFSA permetteva ai broker di acquisire esclusivamente clienti considerati come trader professionisti. Di fatto, veniva richiesto un limite minimo di 1 milione di $ in attività liquide. I broker che volevano attirare clienti retail avevano bisogno di un endorsement specifico, che non era facile da ottenere. L’Authority ha successivamente cambiato idea poiché all’interno del DIFC l’idea di offrire il trading di Forex a clienti retail diventava sempre più popolare. C’erano, tuttavia, varie limitazioni legali e molti requisiti di sistema e di controllo. Molti di questi erano relativi all’uso dei Dirham degli Emirati Arabi Uniti, che sono severamente proibiti nel Financial Centre. Ulteriori controlli e misure erano:

Cosa fare in caso di problemi con un broker con licenza DFSA

Qualsiasi broker regolamentato dalla DFSA deve possedere piattaforme e procedure specifiche per gestire i reclami dei clienti, il che vuol dire che la prima opzione dovrebbe sempre essere sempre il broker con licenza DFSA. È dovere del cliente cercare di risolvere il problema in prima istanza direttamente con l’azienda. È anche il metodo più veloce e più efficiente, oltre ad essere nel migliore interesse dell’azienda. È sempre meglio formulare il reclamo in forma scritta, poiché si tratta di una registrazione permanente dello stesso. Quando si contatta l’azienda è necessario descrivere tutte le circostanze del reclamo nel modo più chiaro e semplice possibile. Se non si riesce a raggiungere una soluzione soddisfacente con l’azienda, è possibile contattare il DFSA; tuttavia, il DFSA esaminerà solo i reclami presentati per iscritto. Ogni reclamo ricevuto dalla DFSA è valutato attentamente al fine di decidere il corso d’azione più appropriato. Il DFSA non perseguirà risultati commerciali per lo sporgente il reclamo, salvo che sia nell’interesse pubblico. La’Authority si occupa di supportare gli specialisti DFSA, contattare testimoni, consultare altri regolatori e contattare l’azienda al fine di indagare pienamente la denuncia. Il processo dovrebbe richiedere non più di 28 giorni dal ricevimento del reclamo, ma potrebbe richiedere più tempo a seconda della complessità del problema. A seguito dell’indagine, si viene informati se l’azione proseguirà e in che modo. Come si può vedere, le cose sono un po’ diverse per coloro che vogliono operare sul mercato di Forex a Dubai. Consigliamo sempre di scegliere un broker con licenza DFSA, poiché è il modo migliore di proteggere se stessi e il proprio investimento.

Was the information useful?
Vorresti fare trading a Dubai? Leggi la nostra guida ai broker Forex DFSA